CONTATTI

tel. 347-1115350 - 338-8819816 e-mail tiaddestroio@email.it

MONDIORING

Il Mondioring è uno sport cinofilo aperto ai cani di tutte le razze iscritti ad un libro genealogico riconosciuto dall'FCI (ossia provvisti di pedigree riconosciuto dall'FCI) con lo scopo di "essere un divertimento per gli spettatori, un gioco con difficoltà progressive in base alle categorie per i concorrenti e un momento di competizione e confronto per gli appassionati di addestramento, senza mai dimenticare che la finalità è quella di mettere in evidenza le attitudini naturali del cane, la qualità del suo addestramento, la perizia del conduttore e soprattutto il patrimonio genetico del cane". Le classi previste sono 4:

  • Debuttanti: a cui sono ammessi soggetti di tutte le razze anche se sprovvisti di pedigree purché abbiano compiuto i 12 mesi di età (punteggio max. 100);
  • Categoria 1: tutti i soggetti con pedigree e 12 mesi di età (punt. max. 200);
  • Categoria 2: tutti i soggetti che abbiano ottenuto almeno 2 volte 160 punti in Cat. 1 (punt. max. 300);
  • Categoria 3: tutti i soggetti che abbiano ottenuto almeno 2 volte 240 punti in Cat. 2 (punt. max. 400):

Ciascun cane può concorrere un numero infinito di volte nella stessa categoria anche se ha ottenuto i punti per il passaggio di classe. Non potranno partecipare alle prove, cani con malattie infettive o contagiose, in cattive condizioni di salute, sordi, ciechi, aggressivi, zoppi, in stato di gravidanza o allattamento, privi di testicoli o sterilizzati.Le femmine in calore verranno fatte passare per ultime. Un cane viene escluso dalla prova qualora cerchi di attaccare altre persone al di fuori dell'U.A.M. (Uomo Assistente Mondioring cioè il figurante preposto alla fase della Difesa) o cani. Il conduttore deve essere iscritto ad un sodalizio riconosciuto dall'ENCI (Ente Nazionale della Cinofilia Italiana) e qualunque suo atto di brutalità nei confronti del cane determina la squalifica dalla prova (ed eventuali altri provvedimenti). Il programma comprende 3 tipi di prove che si svolgono tutte senza collare e guinzaglio (vengono consegnati al commissario di campo al momento dell'entrata sul terreno di gara) e una di seguito all'altra senza che il cane esca dal terreno che sono:

  • obbedienza;
  • salto;
  • morso.