CONTATTI

tel. 347-1115350 - 338-8819816 e-mail tiaddestroio@email.it

SHEEPDOG

SheepDog significa letteralmente “cane da pecore” perché in questa attività il cane deve radunare, spingere, spostare, dividere, dirigere, ecc, un gruppo di pecore (o oche, o papere…) su diretto comando del suo conduttore, che può essere un “signor pastore” in carne ed ossa (e quindi sheepdog = necessità) oppure un semplice proprietario che si vuole cimentare in questo sport per puro e semplice diletto o a fini agonistici.

In poche parole, il cane torna lupo, per bloccarsi poi nell’attimo prima dell’attacco finale.

Esso infatti rincorre, blocca, accerchia e fissa le prede ma non le morde, non le uccide e non se ne ciba, grazie all’“istinto predatorio bloccato”, ossia l’istinto predatorio, preziosa eredità degli antenati lupi, che l’uomo ha modellato, tramite la selezione, perché servisse ai propri scopi.